Torna al forum Canada

Pareri e consigli

Pubblicato in Canada forum

Ciao a tutti,
apro questo post per avere delle idee piu chiare su come poter andare a lavorare in canada e quindi trasferirsi definitivamente, ho visto molti documentari sul canada, sentendo addirittura della facilità di lavorare come tagliaboschi senza alcuni titoli particolari, ho fatto molti lavori manuali ma sempre in nero, il servizio militare per 2 anni ho lavorato presso un'agenzia di sicurezza e scorta etc.... magari conoscete qualche aggancio per poter fare quello che ho fatto per anni in italia e portarlo in canada. Ecco magari voi sapete qualcosa di piu concreto e mi farebbe piacere condividere le vostre esperienze personali.
Grazie in anticipo!

  • Vai al profilo di Pamela Chiodo

    pubblicato da  in Canada forum  

    Grande Ambra,

    grazie per avermi aiutato se stata molto chiara farò tesoro delle tue informazioni.

    consulto i link e ci aggiorniamo a presto.
    Dimenticavo accetta la mia richiesta su Facebook
    buona giornata Pamela

  • Consiglio

    pubblicato da Utente eliminato in Canada forum  

    Ciao Pamela,
    inizio con il dire, ma forse è una cosa inutile, che in Canada non si può lavorare senza permesso di lavoro.
    Per ottenere un permesso di lavoro canadese è necessario che un datore ti faccia da sponsor, ovvero ti faccia un'offerta di lavoro, una volta ottenuta l'offerta dal datore bisogna inoltrare la richiesta al Labour Market Opinion (LMO) in quale stabilirà se l'offerta di lavoro può essere accettata dal governo canadese, questo perché in Canada prima di far lavorare gli stranieri, devono trovare un'occupazione in ordine di priorità i nativi (i pelle rossa per capirsi), i cittadini canadesi, i residenti permanenti, e poi le persone che vengono da fuori il Canada. Se quindi il LMO stabilisce che la posizione che ti è stata offerta, non è necessario venga svolta da un italiano ma può essere svolta da un canadese, la richiesta verrà respinta nonostante vi sia una regolare offerta di lavoro da un datore canadese.
    Per ottenere un'offerta da un datore di lavoro canadese, ci sono le seguenti strade: o vieni da turista in Canada e cerchi un datore che ti possa/voglia sponsorizzare, oppure dall'Italia (ma è più difficile) potresti trovare delle aziende che hanno sedi anche in Canada oppure rispondere agli annunci in internet e successivamente inviare il curriculum.
    Nel caso positivo in cui la richiesta di sponsorizzazione venga accettata dal LMO viene rilasciato un work permit solitamente di due anni.
    Preciso che in Canada il permesso di lavoro (work permit) non funziona come in Italia, ovvero non viene rilasciato alla persona ma è vincolato al datore di lavoro, quindi tu per i due anni successivi dovrai lavorare per il datore di lavoro che ti ha sponsorizzato (ci sono poi dei mezzi per cambiare datore ma bisognerebbe sentire un avvocato esperto in immigrazione), questo perché il governo canadese con l'emissione del work permit non ha l'obiettivo di facilitare il tuo inserimento in Canada, bensì di agevolare l'economia canadese.
    Trascorsi questi due anni di lavoro, allo scadere del work permit, si può fare richiesta di residenza permanente (le tempistiche per ottenerla dipendono dal governo canadese), trascorsi altri due anni da residente permanente si può fare richiesta di cittadinanza (solitamente il governo impiega 3 anni) facendo i dovuti esami clinici (giustamente non vogliono vengano importate malattie), di lingua inglese e di cultura generale canadese...come in Italia insomma, no?! :-)

    I documenti richiesti nello specifico non li so, anche perchè un datore che fa da sponsor si occupa direttamente di farti ottenere il permesso tramite il proprio avvocato (non lo devi fare tu) e generalmente il costo per il work permit a seguito dello sponsor si aggira sui 2.500/3.000 dollari canadesi, che solitamente accollano a te facendoli pagare a rate (ci sono però anche datori che ti pagano la sponsorship)

    Penultima cosa, si potrebbe entrare in Canada anche senza permesso di lavoro se la propria professione rientra tra i lavori qualificati attualmente richiesti dal mercato canadesi (Skilled workers) purché si possieda una buona conoscenza della lingua inglese (dimostrabile attraverso degli esami da fare) e se si è svolto tale attività essendo stati retribuiti per almeno un anno; ti linko la lista delle professioni uscite a maggio 2013 dove troverai tutte le info al riguardo:

    http://www.cic.gc.ca/english/immigrate/skilled/apply-who-ins
    tructions.asp?expand=jobs#jobs

    Ultima cosa, esiste un metodo per ottenere un permesso di lavoro in bianco senza avere un'offerta di lavoro, ed è partecipare al programma Working Holiday ovvero un programma a seguito di un accordo tra Canada e Italia che ti consente di avere un permesso di lavoro in bianco per sei mesi (potrai lavorare per qualsiasi datore di lavoro canadese) e di rimanere sei mesi da turista in Canada alla fine dei primi sei mesi di lavoro.
    Alla fine dei primi sei mesi di lavoro, alcuni datori ti possono sponsorizzare (sempre che il tuo lavoro non possa essere svolto da canadesi o residenti permanenti) ma nulla è sicuro.
    Attualmente il programma Working Holiday è chiuso perchè ci sono solo 1.000 permessi all'anno per l'Italia e sono già stati rilasciati, bisogna quindi attendere gennaio che riapra il programma.
    Ti lascio il link dell'ambasciata dove potrai trovare tutte le info del caso:

    http://www.canadainternational.gc.ca/italy-italie/experience
    _canada_experience/index.aspx?lang=ita

    Per chi volesse, su Facebook c'è il gruppo "Italiani a Toronto!!!!!!!!!!!" dove vengono trattati vari argomenti, tra cui anche quelli relativi a visti e simili.

    Spero di averti dato qualche chiarimento, diversamente io sono qui!
    Buona giornata
    Ambra

  • Vai al profilo di Pamela Chiodo

    pubblicato da  in Canada forum  

    Ciao Ambra,

    grazie delle preziose informazioni ....

    mi chiedevo se mi potevi aiutare a far chiarezza sulla questione documenti per vivere e lavorare in canada ( visto/ tessera di residenza permanente o permesso):
    -dove iniziare la pratica in Italia o in canada;
    - i requisiti che richiedono;
    - documenti da presentare.
    ecc.
    buona giornata
    Pamela

  • pubblicato da  in Canada forum  

    Ciao Marina,
    perdonami se ti rispondo solo ora!
    Ti segnalo che ogni anno il governo del Canada pubblica una lista di professioni richieste dal Paese (sono circa una trentina) e per coloro che rientrano in tali attività è possibile fare richiesta di permesso di lavoro come "skilled worker" affinché arrivati in Canada si possa trovare lavoro senza difficoltà.
    Premetto che in Canada nessuno assume "in nero" e i datori di lavoro sono molto rispettosi di questa legge.
    Ti informo, che nel 2011, l'architetto era per l'appunto una delle 29 professioni richieste in Canada, dovresti informarti se lo è anche ora, ma da quanto so le professioni richieste sono più o meno sempre le stesse.
    Sempre da quanto ne so io, la città con la maggior richiesta di architetti è Vancouver però lascio a te la ricerca perché non vorrei sbagliarmi.
    Ti indico il link relativo alle 29 professioni ricercate in Canada nel 2011...e buona fortuna...noi siamo arrivati 10 giorni fa e qui è proprio un altro mondo!

    Ambra

    http://immig-canada.blogspot.ca/2011/06/canadian-skilled-occ
    upation-list-2011.html

  • marina curvo

    pubblicato da  in Canada forum  

    Ciao Ambra volevo chiederti se avendo una Laurea in -Architettura ci sia più possibilità di trovare uno sponsor, Qualcuno che ti richieda la collaborazione direttamente dal Canada..mi consigli di farmi pubblicità in qualche sito più idoneo per avere offerte di lavoro??visto che non ci è possibile andare allo sbaraglio....Grazie per la tua attenzione lascio la mia email: [...]

  • pubblicato da  in Canada forum  

    ah ho capito, bene, la cosa dei cartelloni e altre cose del genere pro-immigranti non la conoscevo ancora, spero tanto di riuscire a trovare qualcosa anch'io, più che altro qualcosa di sicuro e duraturo per il mio ragazzo, che è abbastanza insicuro perchè lascerebbe un lavoro sicuro che invece li non hai la certezza di avere.
    Per adesso stiamo progettando solo una vacanza, giusto per farci un idea e più avanti si vedrà!

  • pubblicato da  in Canada forum  

    Senza lavoro è difficile che ti permettano di rimanere in Canada perchè il Canada non mantiene nessun cittadino non canadese che non si possa mantenere autonomamente (vedi anche il fatto di dover stipulare un'assicurazione sanitaria prima di entrare nel Paese).
    Noi ci siamo stati quest'estate 10 gg e ti assicuro che ovunque ci sono cartelloni, anche in metro, pro immigrazione; esistono delle associazioni che si occupano di integrare gli immigrati trovando loro un lavoro, una casa o dei corsi di inglese.
    Solitamente chi arriva in Canada, se non ha delle conoscenze relative a dei settori specializzati, viene indirizzato al settore del Turismo (solitamente come cameriere) e ti garantisco che là è pieno di ristoranti e locali, pensa che solo a Toronto ci sono 223 ristoranti italiani...senza contare tutti gli altri!
    ...e solo nella città di Toronto un quinto della popolazione è Italiana, segno evidente del fatto che chi ci arriva non se ne va più!
    Là l'economia non è come da noi, là gira veramente...e l'ho visto con i miei occhi!
    Per quanto riguarda noi, intanto andiamo là con il permesso rilasciato per il Working Holiday e poi il mio ragazzo che è cuoco prova a fare richiesta di visto permanente come lavoratore specializzato (là i cuochi sono molto richiesti!) e io...male che vada posso fare richiesta per ricongiungimento familiare visto che là le coppie di fatto sono legalmente riconosciute!

  • pubblicato da  in Canada forum  

    Ah ecco! Non ho ben capito però come si potrebbe estendere una volta trovato lavoro, so che non tutti i datori di lavoro sono disposti ad assumerti..

  • pubblicato da  in Canada forum  

    Ciao! No no, ti confermo che è la stessa cosa di cui parli tu (puoi soggiornare in Canada per un anno e lavorare per i primi 6 mesi), però una volta trovato un lavoro in Canada c'è la possibilità di modificare il tipo di permesso (cosa da fare prima che il permesso del Working Holiday scada)...noi abbiamo l'intenzione di partire e di non tornare più per cui ci siamo informati su tutti i tipi di permesso attualmente esistenti e quello messo a disposizione per il Working Holiday è il più facile da ottenere, soprattutto se come noi, non si ha un contratto di lavoro canadese.

    Ambra

  • pubblicato da  in Canada forum  

    Ciao Ambra! Io e il mio ragazzo abbiamo tutti e due 22 anni! Io ero a conoscenza del Working Holiday Visa, che dura un'anno e puoi lavorare per 6 mesi e il resto sfruttarlo solo come turista, non so se questo di cui parli si una cosa diversa, vado subito a informarmi! :)

Pubblica una risposta